Melania Santoro e Giovanni Battista Paris

Dopo questa esperienza ho riscontrato in mio figlio proprio la voglia di “buttarsi nelle cose”.

Ha acquisito più sicurezza in se’ stesso attraverso la danza, a differenza di prima che ballava a modo suo in camera quando era sicuro che nessuno lo vedesse.

Prima di partecipare al Summer Dance Campus vedevo mio figlio molto timido e chiuso nei confronti degli altri bambini che non conosceva, così ho voluto provare a farlo partecipare.

Dopo questa esperienza ho riscontrato in mio figlio proprio la voglia di “buttarsi nelle cose”.

Ha acquisito più sicurezza in se’ stesso attraverso la danza, a differenza di prima che ballava a modo suo in camera quando era sicuro che nessuno lo vedesse.

La cosa che mi è piaciuta molto è che le lezioni del Summer Dance Campus non si concentravano tutte solo nella danza sportiva bensì si sono svolte varie attività che fosse sport, danza ma anche una semplice merenda in compagnia degli altri bimbi o laboratori creativi/artistici. Quindi anche occasioni di socializzazione e condivisione.

Consiglierei di partecipare al Summer Dance Campus, Nikolas è rimasto così contento che ha deciso di provare anche qualche lezione di danza sportiva subito dopo la fine del campus; da Settembre ha deciso di iscriversi nella Dance SportLandia, iniziando a praticare il ballo di coppia insieme alla sua ballerina.

Melania Santoro e Giovanni Battista Paris
Condividi su:

SCARICA GRATIS IL NOSTRO MAGAZINE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SU NOVITA', EVENTI E SCONTI E OTTIENI GRATIS IL NOSTRO MAGAZINE PER CONOSCERE TUTTO SULLA DANZA SPORTIVA!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.